Scoperto deposito con attrezzature agricole rubate: denunciato 29enne per ricettazione

Scoperto deposito con attrezzature agricole rubate: denunciato 29enne per ricettazione

L’uomo non ha saputo dare spiegazioni circa il materiale in possesso

I Carabinieri della Stazione di Palagianello, coadiuvati dal Nucleo Operativo e Radiomobile delle Compagnie CC di Castellaneta e Massafra, hanno denunciato per ricettazione un 29enne, incensurato di Palagianello.

I militari, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei furti nel mondo rurale, si sono recati presso l’abitazione dell’uomo dove, a seguito di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto: una Fiat Punto sprovvista di targhe, un ciclomotore senza contrassegno e diversi attrezzi agricoli ed edili (tagliaerba, gruppi elettrogeni, idropulitrice, motoseghe, motopompe, elettropompe, elettrosega, motozappe, compressori, saldatrici, smerigliatrici, levigatrici, trapani elettrici, martello pneumatico, chiavi pneumatiche, avvitatori a batterie, dischi smeragliatrici, sedie in legno ed alluminio, chiavi ed attrezzi da lavoro, frigoriferi) tutto ritenuto di provenienza illecita.

Il 29enne, che non ha saputo dare una spiegazione circa il possesso di detto materiale, è stato denunciato in s.l. all’A.G. per ricettazione. Sono in corso indagini per risalire ai proprietari e a ricostruire il contesto in cui è stato asportato.