Controllo del territorio dei Carabinieri: 2 arresti e 3 denunce

Controllo del territorio dei Carabinieri: 2 arresti e 3 denunce

Operazione dei militari tra Manduria e Torricella

2 arresti, 3 denunce a piede libero e 4 assuntori di sostanze stupefacenti segnalati all’U.T.G. di Taranto sono il risultato di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Manduria finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare riguardo alla materia delle sostanze stupefacenti.

Le Stazioni di Manduria e Torricella nel corso di tale attività, in esecuzione di ordine di carcerazione hanno tratto in arresto: un 37enne di Manduria, già sottoposto alla detenzione domiciliare, poiché riconosciuto colpevole di violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale; un 41enne di Torricella, poiché riconosciuto colpevole di violazione degli obblighi imposti dalla misura degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico cui era sottoposto.

Nel medesimo contesto, 3 persone sono state denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina ritenute responsabili di diversi reati: 1 per guida in stato di ebrezza alcoolica; 1 per porto di armi od oggetti atti ad offendere e porto abusivo di armi e 1 per scarico abusivo di acque nel suolo e nel sottosuolo.

Inoltre, venivano segnalati alla Prefettura di Taranto 4 soggetti poiché trovati in possesso complessivamente di gr. 7,50 di hashish che, opportunamente repertata, verrà analizzata dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.