Circolo ricreativo utilizzato come centro di spaccio della droga: arrestato 50enne

Circolo ricreativo utilizzato come centro di spaccio della droga: arrestato 50enne

La scoperta dei Carabinieri nel quartiere Paolo VI. Rinvenute cocaina ed eroina

I Carabinieri della Stazione di Taranto Nord, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Investigativo del Reparto del Comando Provinciale di Taranto, hanno arrestato, nella flagranza del reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un 50enne, pregiudicato del posto.

I militari, durante un mirato servizio nel quartiere Paolo VI, hanno eseguito una perquisizione locale all’interno di un circolo privato gestito dall’arrestato, nel corso della quale, nella disponibilità del medesimo, sono stati rinvenuti 10 grammi di cocaina e 40 grammi di eroina, già suddivisi in dosi termosaldate e pronte per essere spacciate, due bilancini di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e la somma in contante di € 600,00, suddivisa in banconote di vario taglio, sottoposta a sequestro in quanto ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Il prevenuto, condotto in caserma, al termine delle formalità di rito, è stato arrestato e, su disposizione del PM di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto, tradotto presso la locale Casa Circondariale jonica.

Lo stupefacente sequestrato, che sul mercato avrebbe fruttato 2.500 euro circa, sarà analizzato nei prossimi giorni dai militari del LASS del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.