Raid con sparatoria in una kebabberia: 5 arresti

Una delle vittime rimase ferita con tre colpi d’arma da fuoco

Il personale della Polizia di Stato di Taranto ha tratto in arresto 5 pregiudicati dei rioni Tramontone e Paolo VI ritenuti responsabili di una sparatoria avvenuta lo scorso 16 dicembre all’interno di Kebabberia di Talsano.

Giunti sul posto, gli agenti accertarono che cinque/sei individui, dopo aver sfondato la porta di ingresso dell’attività, e danneggiato arredi e suppellettili vari, aggredirono selvaggiamente due dipendenti ferendone uno con tre colpi d’arma da fuoco.

Nei giorni successivi la Polizia appurò che la presenza sul posto dei malviventi era dipesa dal fatto che il gestore di un altro locale, vicino alla kebabberia, ne aveva richiesto l’intervento per far cessare l’azione di disturbo di alcuni avventori molesti.

Alcune intercettazioni hanno dimostrato la presenza sul luogo dei responsabili, mentre le riprese video hanno dato modo di rilevare le fasi più significative del raid. Il tempestivo intervento del personale della Polizia di Stato, e le successive investigazioni hanno portato agli arresti con 4 misure cautelari in carcere ed una ai domiciliari.