Un involucro in plastica contenente 3 kg di marijuana è stato scoperto da alcuni bagnanti su una spiaggia della località Bagnara di Lizzano, abbandonato sulla battigia, e sottoposto a sequestro dai carabinieri.

La sostanza stupefacente, che era completamente impregnata di acqua, sarà analizzata presso il Laboratorio Analisi sostanze stupefacenti del Reparto Operativo del comando provinciale di Taranto per stabilire la percentuale di principio attivo.

I militari stanno indagando per comprendere il contesto nel quale si inserisce il ritrovamento, che non è il primo della stagione estiva sui lidi del versante orientale della provincia.