Home Cronaca Controlli dei NAS nel Tarantino, chiusa un’attività casearia

Controlli dei NAS nel Tarantino, chiusa un’attività casearia

Utilizzava acqua per la quale non era in grado di esibire documentazione

I militari del N.A.S. di Taranto, nel corso di attività ispettive nella provincia condotte insieme a personale dell’ASL locale, hanno disposto la cessazione di un’attività casearia poiché utilizzava acqua per la quale non era in grado di esibire documentazione che ne attestasse l’idoneità al consumo umano. In considerazione di quanto accertato, è stato eseguito il blocco ufficiale di una tonnellata circa di alimenti tra cui formaggi freschi e stagionati. Durante altre attività ispettive, i militari hanno sequestrato amministrativamente oltre 100 kg di carne e prodotti caseari nonché circa 350 confezioni di prodotti da forno per violazioni alle norme sulla rintracciabilità e alla corretta applicazione della prassi igienica.

Exit mobile version