La curva dei positivi continua a salire e, dopo settimane di discesa, si alzano anche i numeri dei pazienti ricoverati negli ospedali. È un quadro poco confortante quello relativo alla pandemia di Covid in Puglia. La conferma arriva dal consueto bollettino epidemiologico diffuso dalla Regione che oggi, mercoledì 22 giugno, segnala 3.365 nuovi casi giornalieri, accertati sulla base di 13.427 tamponi effettuati, con un tasso di positività pari al 25%.

Quasi un terzo dei contagi odierni si riferisce alla sola provincia di Bari che ne conta 989. Secondo territorio più colpito è quello di Lecce con 680 nuovi casi, seguito da Foggia con 601, la Bat con 401, Taranto 350 e infine Brindisi con 237 contagi, ai quali vanno aggiunti quelli di 61 residenti fuori regione e 10 di provenienza non ancora accertata.

La somma dei casi di Covid rilevati in Puglia, dall’inizio della pandemia, sale così a quota 1.171.021.

Si allunga anche la lista dei decessi, con un’ulteriore vittima del virus, che porta il totale dei morti pugliesi a 8.585.

Non sono buone neanche le notizie che arrivano dal fronte ospedaliero. I ricoveri salgono a 246: sono 235 i posti letto occupati in area non critica e 11 quelli di terapia intensiva.

Parallelamente all’aumento dei contagi giornalieri, da diversi giorni si registra un netto incremento delle persone attualmente positive, che ormai sfiorano la cifra complessiva di 29mila.

Unica nota lieta è quella relativa ai pugliesi negativizzati, che raggiungono quota 1.133.677, con oltre 1.700 guariti nelle ultime 24 ore.