Arresto dei Falchi della Squadra Mobile nel corso dei servizi di Controllo Integrato del Territorio predisposti dal Questore di Taranto dr. Giuseppe Bellassai nel quartiere Tamburi. Da alcuni giorni i Falchi tenevano sotto controllo Andrea Triuzzi, pluripregiudicato tarantino di 43 anni, considerato l’autore nelle ultime settimane di numerosi furti avvenuti nel quartiere Tamburi che avevano destato notevole allarme tra i residenti della zona.

Il 43enne nelle scorse settimane era già stato denunciato per il furto di alcuni prodotti cosmetici in una farmacia e per il furto in un grande magazzino sempre nello stesso quartiere. In questi ultimi episodi, come testimoniato dalle immagini di videosorveglianza,  oltre alla sua consueta destrezza nel rubare la merce, aveva anche mostrato un atteggiamento violento ed intimidatorio verso clienti presenti ed i dipendenti degli esercizi commerciali presi di mira.

Ieri sera, i Falchi che presidiavano le zone più esposte del Quartiere Tamburi, in attesa di un eventuale altra azione delittuosa del sospettato, hanno ricevuto la notizia dell’ennesimo furto compiuto sempre in danno della stessa farmacia. Pochissimi minuti sono stati sufficienti agli agenti per intercettare il Triuzzi in via Orsini mentre, a passo svelto, cercava di far rientro nella propria abitazione distante alcune centinaia di metri, in via Machiavelli.

Nell’immediata perquisizione personale, i poliziotti hanno recuperato, nascoste in una busta sotto il suo giubbotto, le quattro confezioni di crema per il corpo appena rubati nella farmacia. Il 43enne è stato così accompagnato presso gli uffici della Questura e dopo le formalità di rito tratto in arresto per furto.