Anche 9 comuni tarantini finanziati dalla Regione Puglia per l’operazione spiagge pulite, prevista dalla legge regionale 67/2018 sul sostegno ai Comuni per le spese di rimozione dei rifiuti presenti nelle aree costiere.

Lo rende noto il consigliere regionale del Pd, Michele Mazzarano, che esprime soddisfazione per questo intervento che “consente di finanziare 9 comuni costieri tarantini – spiega Mazzarano – per gli interventi di rimozione dei rifiuti marini presenti sulle aree costiere e sulle spiagge in particolare. Una iniziativa volta alla salvaguardia della bellezza delle nostre spiagge e la tutela delle coste, che dimostra l’attenzione che la Regione Puglia continua a manifestare nei confronti dei territori e dei cittadini”.

In particolare i comuni ammessi a finanziamento con la relativa assunzione dell’impegno di spesa sono Castellaneta (57mila euro), Ginosa (37mila euro), Manduria (69mila euro), Maruggio (45mila euro), Massafra (36mila euro), Palagiano (40mila euro).

“Inoltre per altri 15 comuni costieri in tutta la Puglia che in un primo momento erano stati esclusi, è stato assunto l’impegno contabile sul bilancio vincolato della Regione – precisa Mazzarano – della somma complessiva di circa 300 mila euro relativo agli interventi che non interessano aree naturali protette. Tra questi ci sono altri tre comuni tarantini – conclude Mazzarano – e cioè Leporano, Lizzano e Torricella, che ci consente di ritenerci soddisfatti per il lavoro svolto”.