Furti nei negozi del centro di Taranto: 30enne identificato e denunciato

Furti nei negozi del centro di Taranto: 30enne identificato e denunciato

Denunciata in stato di libertà anche una donna sua complice

Il personale del Commissariato Borgo al termine di rapide indagini ha identificato e denunciato in stato di libertà un 30enne pregiudicato tarantino ritenuto responsabile di numerosi furti a negozi del centro cittadino.

Le indagini sono partite dopo la denuncia presentata negli Uffici del Commissariato cittadino dal responsabile di un grande magazzino sito in via Di Palma, vittima in pochi mesi di almeno tre furti. Anche grazie alle immagini del sistema i videosorveglianza del negozio, i polizotti hanno individuato il ladro che dopo alcuni giorni di ricerche è stato individuato e fermato.

Nella successiva perquisizione domiciliare in casa del 30enne gli agenti hanno anche recuperato un capellino indossato durante uno dei suoi furti ed immortalato nelle immagini del circuito di videosorveglianza. Il fermato come poi accertato oltre ad essere l’autore dei furti denunciati dal responsabile del grande magazzino, è considerato anche complice di un altro simile episodio avvenuto lo scorso luglio, per il quale una giovane donna è stata identifica e denunciata in stato di libertà.