Paura e fiamme in un palazzina del centro: salvate tre famiglie

Paura e fiamme in un palazzina del centro: salvate tre famiglie

Saranno momentaneamente ospitate nell’Ospedale Militare

Notte di fuoco e terrore a causa di un incendio in uno stabile del centro di Taranto.

Le fiamme si sono sviluppate intorno alla mezzanotte di martedì, hanno avvolto un intero palazzo ubicato in via Leonida al civico 62, i Vigili del Fuoco ed i sanitari del 118 hanno soccorso le persone che si trovavano all’interno degli appartamenti anche attraverso l’utilizzo di una gru per trarre in salvo coloro che si trovavano ai piani alti.

Non si conoscono al momento le cause che hanno provocato il rogo. Fumo denso e nero ha subito invaso i locali dello stabile, due i feriti (forse intossicati) le cui condizioni non sono gravi. Sul posto sono subito intervenute il vice sindaco Valentina Tilgher e l’assessore comunale Francesca Viggiano a lavoro nel cuore della notte per trovare una sistemazione a tre famiglie rimaste senza tetto, saranno ospitate temporaneamente presso l’Ospedale Militare di Taranto.

Le cause sono da accertare, forse il fuoco si sarebbe sviluppato a causa di un malfunzionamento della rete elettrica e quindi un corto circuito o probabilmente per l’auto combudtione di un motorino parcheggiato nel portone del palazzo, ma saranno le indagini ad appurare l’origine dell’incendio. Sul posto anche la Polizia.