Calci, pugni e minacce di morte alla moglie: arrestato 46enne

Calci, pugni e minacce di morte alla moglie: arrestato 46enne

Gli episodi di violenza alla presenza dei due figli minori

Un altro caso di maltrattamenti in famiglia in provincia di Taranto. I Carabinieri di Crispiano hanno arrestato, in flagranza, un 46enne

I militari, dopo uma richiesta d’intervento giunta al numero di emergenza 112 della Compagnia Carabinieri di Massafra, si sono recati presso l’abitazione di una donna la quale, durante la telefonata, aveva riferito di essere stata aggredita verbalmente e fisicamente dal proprio marito.

I Carabinieri, giunti sul posto hanno appreso dalla vittima che era stata minacciata di morte e colpita con calci e pugni dal coniuge, il tutto alla presenza dei due figli minori.

Dopo aver raccolto la denuncia della donna che ha raccontato anche episodi di violenza psicologica e fisica che aveva subito negli ultimi anni, i militari hanno arrestato il 46enne che, su disposizione del P.M. di turno, e’ stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.