Aggredisce e rapina fidanzati: arrestato parcheggiatore abusivo

Aggredisce e rapina fidanzati: arrestato parcheggiatore abusivo

Intervento della Polizia di Stato in piazza Kennedy

Un parcheggiatore abusivo, Michele Cricchio, 27enne pluripregiudicato di Taranto, è stato arrestato e posto ai domiciliari dalla Polizia con l’accusa di aver rapinato una coppia di fidanzati.

Il giovane non si è accontentato dei 50 centesimi che aveva ricevuto dagli stessi per la sosta dell’auto in piazza Kennedy e ha aggredito il conducente afferrandolo per il collo dopo averlo minacciato simulando il possesso di un coltello. La fidanzata del malcapitato, spaventata, ha consegnato al malvivente una banconota da 20 euro e varie monete. Il 27enne, mollata la presa e mimato nuovamente il gesto di prendere un coltello dalla tasca, si è allontanato, insultando l’uomo.

L’episodio risale al 19 maggio scorso. Grazie alla descrizione delle vittime e al successivo riconoscimento fotografico, gli investigatori sono riusciti ad accertare l’identità del rapinatore, a cui è stata notificata oggi una ordinanza di custodia cautelare.