Tenta di rapinare un uomo aggredendolo con un bastone: arrestato 26enne

Tenta di rapinare un uomo aggredendolo con un bastone: arrestato 26enne

Intervento dei Carabinieri. Lievi lesioni per la vittima guaribili in pochi giorni

I Carabinieri della Stazione di Laterza, a conclusione di rapidi accertamenti, hanno arrestato, in flagranza del reato di tentata rapina un 26enne del posto.

Sull’utenza d’emergenza 112 dell’Arma, giungeva una richiesta da parte di un 45enne laertino, che richiedeva l’intervento dei militari, in quanto aveva subito un’aggressione a scopo di rapina.

La vittima riferiva ai Carabinieri della Stazione di Laterza e della Compagnia di Castellaneta, intervenuti sul posto che, poco prima, mentre rincasava presso la propria abitazione ubicata fuori dal centro cittadino, era stato aggredito a colpi di bastone da un uomo travisato da passamontagna. Il 45enne aggiungeva che, a seguito dell’aggressione, era scaturita una colluttazione, nel corso della quale, egli riusciva a sfilare il passamontagna e a riconoscere l’aggressore, suo concittadino che, solo grazie alla pronta reazione della vittima, non riusciva a portare a termine l’azione criminosa, allontanandosi repentinamente.

Grazie alle informazioni fornite dalla vittima, i Carabinieri riuscivano in breve tempo a rintracciare l’aggressore all’interno di un appartamento in uso allo stesso. Gli operanti, durante la perquisizione domiciliare, rinvenivano il passamontagna e gli indumenti usati durate l’azione criminosa, che venivano quindi opportunamente sequestrati.

Il 26enne condotto in caserma, arrestato per tentata rapina, al termine delle formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno, veniva associato presso la Casa Circondariale di Taranto.

La vittima, ricorsa alle cure mediche presso l’Ospedale di Castellaneta, veniva riscontrata affetta da lesioni guaribili in pochi giorni.