Trovato con anabolizzanti, droga e coltelli: arrestato 42enne incensurato

Trovato con anabolizzanti, droga e coltelli: arrestato 42enne incensurato

Sequestrati 1 kg di marijuana, due coltelli a serramanico e 13 fiale di sostanze proibite

I Carabinieri della Compagnia di Martina Franca hanno arrestato, in flagranza dei reati di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e di detenzione abusiva di arma bianca, un 42enne, incensurato, del posto.

I militari della Compagnia, con il supporto dei colleghi della locale Stazione e del Nucleo Cinofili di Modugno, hanno predisposto ed eseguito un mirato servizio finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati in materia di stupefacenti.

In tale ambito, i Carabinieri hanno acquisito elementi indiziari a carico dell’uomo che veniva indicato quale soggetto dedito ad un’attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Per tali motivi i militari si sono recati presso un laboratorio di cui il 42enne è responsabile e, grazie al fiuto dei cani anti-droga, hanno rinvenuto, occultate all’interno di una panca d’acciaio posta all’ingresso, 10 confezioni sottovuoto di sostanza stupefacente del tipo marijuana, per un peso complessivo di 955 grammi.

Nel corso delle operazioni i militari rinvenivano inoltre, in un sottoscala dell’attività, una macchina per il confezionamento sottovuoto e varie bustine in cellophane, mentre all’interno di un armadietto venivano rinvenute, 13 fiale contenenti sostanze anabolizzanti.

Nella disponibilità dell’uomo, infine, sono stati trovati 2 coltelli a serramanico, 1 coltello con lama di 16 cm, una spada ed una sciabola, tutti detenuti illegalmente. Quanto rinvenuto è stato sottoposto al vincolo del sequestro penale, mentre il 42enne, al termine delle formalità di rito, così come disposto dal P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.