Nascondeva una pistola in casa: pensionato in manette

Nascondeva una pistola in casa: pensionato in manette

In corso accertamenti tecnico-balistici per verificare l’eventuale suo impiego in atti criminosi

I Carabinieri della Stazione di Grottaglie hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione illegale di arma clandestina un 66enne, pensionato del posto.

I militari, avuta notizia che l’uomo potesse detenere illegalmente un’arma da fuoco, esperiti i preliminari accertamenti, si sono recati presso la sua abitazione al fine di accertare quanto appreso. Durante le operazioni di perquisizione domiciliare il 66enne, dopo essere repentinamente entrato in bagno, è stato notato dagli operanti mentre occultava qualcosa dietro la schiena.

Prontamente bloccato, è stato trovato in possesso di una pistola calibro 8 completa di caricatore, priva di marca e con matricola abrasa, che veniva sottoposta a sequestro.

Il 66enne, tratto in arresto per detenzione illegale di arma clandestina, terminate le formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.
Sono in corso accertamenti per stabilire la provenienza dell’arma rinvenuta che sarà sottoposta ad accertamenti tecnico-balistici per verificare l’eventuale suo impiego in atti criminosi.