Bilancio non approvato, cade la Giunta Comunale di Crispiano

Bilancio non approvato, cade la Giunta Comunale di Crispiano

Il sindaco Ippolito non si è dimesso

Cade la giunta comunale di Crispiano. Sul delicato argomento del riequilibrio di bilancio la maggioranza consiliare ha dimostrato di non avere più i numeri per governare.

Inevitabile, a questo punto, il commissariamento dell’ente civico. Duro il commento del sindaco Egidio Ippolito che, comunque, non si è dimesso, ritenendo di aver agito nella giusta direzione: «Questo è il frutto della cattiva politica che va contro gli interessi dei miei concittadini».